Apple annulla la premiere di The Banker, il film con protagonista Samuel L. Jackson

Samuel L Jackson, Apple, Netflix, premiere

Apple sta compiendo grandi passi in avanti sporgendosi nel campo del cinema. The Banker sembra essere uno dei progetti più audaci portati alla luce dalla Apple. Il film in questione avrà come protagonista Samuel L. Jackson. Circa la pellicola si sono riscontrati “problemi” che hanno pregiudicato la sua premiere. I problemi in questione non sono stati esplicitati dai diretti interessati, ma sembra che siano stati tali da costringere Apple ad annullare la premiere di The Banker, la cosa è stata riportata da Entertainment Weekly e The Associated Press.

The Banker: trama, cast e regia del film con Samuel L. Jackson

The Banker è un film in uscita, ascrivibile al genere drammatico diretto dal regista George Nolfi. Il regista in questione è famoso per aver scritto la sceneggiatura del film Ocean’s Twelve, pellicola con uno dei cast più stellari del panorama cinematografico. Di seguito la trama di The Banker:

The Banker si ispira alla storia vera di un uomo nero, Bernard Garrett (interpretato da Anthony Mackie), che insieme al suo socio in affari Joe Morris (interpretato da Samuel L. Jackson) negli anni Cinquanta avviò un’attività bancaria, grazie all’aiuto di un uomo bianco che fece da prestanome. Nel 1968, Garrett fu condannato per abuso di fondi bancari.

Nel cast si nota da subito la presenza di Samuel L. Jackson, che interpreta Joe Morris, suo co-protagonista sarà Anthony Mackie che veste i panni di Bernard Garrett. Tra gli altri si conta Nicholas Hoult (Matt Steiner) e Nia Long (Eunice Garrett).

La Apple annulla la premiere di The Banker a causa di alcuni “problemi”

Apple ha annullato la premiere di The Banker a causa di “alcune preoccupazioni” che circondano il film, secondo le dichiarazioni ottenute da Entertainment Weekly e The Associated Press. La notizia è arrivata il giorno prima che il progetto, uno dei primi film originali dell’azienda tecnologica, fosse debuttato all’AFI Film Festival di Los Angeles. 

La scorsa settimana alcune preoccupazioni riguardanti il ​​film sono state portate alla nostra attenzione. Insieme ai registi, abbiamo bisogno di un po ‘di tempo per esaminare queste questioni e determinare i migliori passi successivi“, afferma la dichiarazione ottenuta da Entertainment Weekly.

In una dichiarazione ad Associated Press, un portavoce di Apple ha dichiarato che la società aveva bisogno di “un po ‘di tempo per esaminare queste questioni”, ma si è rifiutato di esplicitare il contenuto delle suddette questioni.

Il film è il passo più audace di Apple nel mondo del cinema. Un’uscita in sala è prevista per il 6 dicembre, dopo di che farà parte del nuovo servizio di streaming della compagnia, Apple TV Plus. AFI ha detto che avrebbe sostituito The Banker con una proiezione dell’uscita del film di Netflix Marriage Story di Noah Baumbach in vista della serata di chiusura.

 

About the Author

Bruno Santini
Appassionato di musica, cinema e letteratura. Esperto articolista di news e attualità, specie per quanto riguarda il mondo del grande schermo.