Venom 2: Tom Hardy tornerà per il nuovo film Marvel

Venom, Venom 2, Stan Lee, Marvel

Ormai quando si pensa a Venom è impossibile non immaginare il volto di Tom Hardy. L’attore infatti ha dato prova di grandissime qualità recitative nel film Venom, campione di incassi. Dato dunque il successo del primo film, è inevitabile che si pensi ad un sequel che potrebbe poi dar vita ad una vera e propria saga. E’ probabile quindi che nelle intenzioni di produttori e regista ci sia quella di ricalcare il successo dello Spiderman di Sam Raimi.

Tom Hardy: attore versatile

Tom Hardy è sicuramente un attore dalle grandissime capacità recitative, lo ha dimostrato nelle varie prove interpretative che ha conseguito durante la sua carriera. Quest’ultima iniziò abbastanza presto per lui, infatti, appena uscito dalla scuola di recitazione venne preso nel cast di una miniserie di HBO. La miniserie aveva il nome di Fratelli al fronte ed era prodotta da Tom Hanks e Steven Spielberg. Il 2001 è l’anno del debutto sul grande schermo, che avviene con il film Black Hawk Down di Ridley Scott. Tra il 2005 e il 2006 entra a far parte del cast di The Virgin Queen, interpretando Robert Dudley.

La prima vera prova recitativa di Hardy arriva nel 2008 con il film Bronson, per il quale fu costretto ad aumentare la propria massa muscolare di 20kg e rasarsi i capelli a zero. Lo sforzo dettato dall’interpretazione gli valse il primo premio in carriera, ossia un British Independent Film Awards come miglior attore. Lo stesso sforzo fu ripetuto nel 2012 per interpretare Bane ne Il Cavaliere Oscuro – Il ritorno di Christopher Nolan. Tom Hardy fu infatti costretto ad ingrassare 14 kg e ad esercitarsi nel cambiare il timbro di voce in relazione alla propria massa corporea. Aveva già collaborato con Nolan in precedenza per il film Inception, pellicola per la quale ottenne il favore del pubblico. Altri ruoli degni di nota ricoperti da Hardy furono Alfie Solomons in Peaky Blinders e Max Rockantansky in Mad Max – Fury Road.

Il ritorno di Tom Hardy in Venom 2

Venom del 2018 ebbe una storia editoriale un po’ particolare. Come infatti affermato da Deadline nel novembre 2018 “il film era pieno di storie su una chiusura di produzione, scontri tra il suo regista Ruben Fleischer e la star Tom Hardy“. Tuttavia il successo mondiale riscosso dal film ha messo a tacere tutte queste storie, il film infatti ha incassato quasi mezzo miliardo al botteghino. Quindi, naturalmente, qualunque cosa sia successa tra Fleischer e Hardy deve essere stata risolta o opportunamente dimenticata, e Hardy tornerà a recitare nel ruolo del giornalista investigativo Eddie Brock e del suo “dentoso” amico parassita alieno.

Per la prima volta era stato Topher Grace ad interpretare Venom, nel film Spider-man 3. Ed è proprio il rapporto tra i due personaggi della Marvel ad incuriosire maggiormente. Infatti, volendo fare alcune previsioni azzardate, si potrebbe pensare ad uno scontro tra Spider-man e Venom nel nuovo film sull’alieno nero. Infatti Amy Pascal alla domanda sul futuro del personaggio ha affermato: “abbiamo grandi progetti per Tom Holland (Peter Parker/ Spider-man) che lo porteranno ad essere una parte del tutto“.

About the Author

Bruno Santini
Appassionato di musica, cinema e letteratura. Esperto articolista di news e attualità, specie per quanto riguarda il mondo del grande schermo.

Be the first to comment on "Venom 2: Tom Hardy tornerà per il nuovo film Marvel"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.