Roma Fiction Fest 2009 - I Vincitori

I vincitori

Della terza edizione del Roma Fiction Fest  

SEZIONE FACTUAL

La Giuria Concorso Factual (Wilma Labate – presidente –  Alessia Ratzenberger, Mateusz Werner) assegna il Premio RomaFictionFest per la migliore opera Factual a:
 
TRZECH KUMPLI – THREE BUDDIES (Polonia, 2008)
 
“Per la capacità artistica che ha combinato il linguaggio classico e quello Factual e per la   volontà della ricerca della verità di ieri e di oggi”
 
La Giuria assegna inoltre una Menzione Speciale a:
 
STEAL THIS FILM II
 
“Per lo stile non convenzionale e il provocatorio sguardo sulla rivoluzione mediale in atto nel mondo” 
  
   

CONCORSO INTERNAZIONALE
 
CATEGORIA TV MOVIE
 
La Giuria del Concorso Internazionale “TvMovie” (Italo Moscati – presidente –  Chiara Gamberale, Ralph Palka) assegna il
Premio RomaFictionFest per il miglior prodotto televisivo (al produttore e al broadcaster) a
 
BUDDENBROOKS  (Germania/Austria/Francia, 2008)
Produttore: Bavaria Film/ Pirol Film
Broadcaster : ARD
 
La Giuria assegna inoltre una Menzione Speciale a:
 
C.C.Д.  (S.S.D) (Russia, 2008)
 
La Giuria assegna i riconoscimenti ai seguenti interpreti:
 
Premio RomaFictionFest per la miglior attrice protagonista
Isabelle Adjani
per  LA JOURNEE DE LA JUPE
 
Premio RomaFictionFest per il miglior attore protagonista
Mark Waschke
per BUDDENBROOKS
 
 
           
CATEGORIA MINISERIE
 
La Giuria del Concorso Internazionale “Miniserie” (Elena Stancanelli – presidente- Alfredo Moroni, Tommaso Tessarolo) assegna il
Premio RomaFictionFest per il miglior prodotto televisivo (al produttore e al broadcaster)
 
BURN UP (UK, 2008)
Produttore: Christopher Hall/Kudos Film and Tv ltd/Seven 24 Films
Broadcaster: BBC  One
 
La Giuria assegna i riconoscimenti ai seguenti interpreti:
 
Premio RomaFictionFest per la miglior attrice protagonista
Wunmi  Mosaku
per  MOSES JONES
 
Premio RomaFictionFest per il miglior attore protagonista
David Fox
per ACROSS THE RIVER TO MOTOR CITY – November Conspiracy 
  
 

CATEGORIA LUNGA SERIE
 
La Giuria del Concorso Internazionale “Lunga Serie” (Hill Harper – presidente - Enrico Della Rosa, Davide Dileo) assegna il
Premio RomaFictionFest per il miglior prodotto televisivo (al produttore e al broadcaster)
 
LONDYNCZYCY  (Polonia, 2008)
Produttore:  TVP SA
Broadcaster: Telewizja Polska
 
La Giuria assegna i riconoscimenti ai seguenti interpreti:
 
Premio RomaFictionFest per la miglior attrice protagonista
KLARIZA  CLAYTON
per SKINS 3
 
Premio RomaFictionFest per il miglior attore protagonista
DAVID  THRELFALL
per  SHAMELESS  6
 
La Giuria assegna inoltre un Premio Speciale a:
 
NON PENSARCI  (Italia, 2009)
Produttore: Pupkin/ITC Movie/Wilder
Broadcaster: Fox Channels Italy
 
 
 
CONCORSO INTERNAZIONALE – PREMI TRASVERSALI
 
I presidenti delle tre giurie del Concorso Internazionale assegnano i seguenti riconoscimenti trasversali a tutte le categoria:  
 
Premio unico RomaFictionFest  al produttore e al broadcaster del miglior prodotto in assoluto
 
BURN UP (UK, 2008)
Produttore: Christopher Hall/Kudos Film and Tv ltd/Seven 24 Films
Broadcaster: BBC  One
 
Premio RomaFictionFest per la miglior attrice non protagonista
 
NATALIA  RYBICKA 
per LONDYNCZYCY
 
Premio RomaFictionFest per il miglior attore non protagonista
 
MARC WARREN
per BURN UP
 
Premio RomaFictionFest per la migliore regia
HEINRICH BRELOER
per  BUDDENBROOKS
 
Premio RomaFictionFest per la migliore musica
HANS PETER  STRÖER
per  BUDDENBROOKS

  
  
  
CONCORSO INTERNAZIONALE - Giuria SACT/100 AUTORI
LUNGA SERIE / MINISERIE /TVMOVIE
 
Questi i premi assegnati dalle Giurie S.A.C.T./100 AUTORI per le migliori sceneggiature:
 
Per la categoria “Tv Movie” (giuria: Monica Mariani, Tommaso Capolicchio, Guido Iuculano)
 
a Jean-Paul Lilienfeld per
LA JOURNEE DE LA JUPE (Francia, 2008)
 
La Giuria assegna inoltre una Menzione Speciale a:
 
a Holger Karsten Schmidt per
JENSEIT DER MAUER (DER MAUERFALL) (Germania, 2009)
 
Per la categoria “Miniserie” (giuria: Viviana Girani,  Domenico Rafele  e  Marco Videtta)
 
a Joe  Penhall per
MOSES JONES (UK,  2008)
 
La Giuria assegna inoltre una Menzione Speciale a:
 
a Robert Wertheimer, Danis McGrath, Jocelyn Cornforth per
ACROSS THE BRIDGE TO THE MOTOR CITY – NOVEMBER CONSPIRACY
(Canada, 2008)
 
Per la categoria “Lunga Serie” (giuria: Piero Bodrato, Gianni Fortis, Roberto Jannone)
 
a Paul Abbott per
SHAMELESS 6 (UK, 2008)
 
Inoltre tutti i giurati hanno deciso di assegnare il seguente premio (trasversale a tutte le categorie) alla seguente sceneggiatura:
 
 a Jean-Paul Lilienfeld per
LA JOURNEE DE LA JUPE (Francia, 2008)