budapest

lineaconfine2

prossimamente

registi

attori

trailer

poster

backstage

bannerrecensionihome2

Prev Next Page:
Transcendence | Wally Pfister
Ti sposo ma non troppo | Gabriele Pignotta
Rio 2: Missione Amazzonia | Carlos Saldanha
Song 'e Napule | Manetti Bros.
The Amazing Spider Man 2: Il potere di Electro | Marc Webb
Stand by Me: Ricordo di un'estate | La recensione del film di Rob Reiner
Donnie Brasco | La recensione del film di Mike Newell
Nessuno mi pettina bene come il vento | Peter Del Monte
Mr. Morgan | Sandra Nettelbeck
Doll Syndrome | Domiziano Cristopharo
Piccola patria | Alessandro Rossetto
Noah | Darren Aronofsky
Oculus | Mike Flanagan
Un matrimonio da favola | Carlo Vanzina
Grand Budapest Hotel | Wes Anderson
Qualcuno volò sul nido del cuculo | La recensione del film di Milos Forman

lineaconfine2

dominic west

Dopo essere stato eletto Programma dell'Anno ai TCA Awards 2012, Game of Thrones - Il trono di spade si appresta a realizzare una terza stagione ancora più avvincente e ricca di eventi mozzafiato. Si prevede dunque un successo ancora più ampio e altisonante per lo show targato HBO (se possibile). Ma la situazione non è tutta rose e fiori come potrebbe apparire: nelle ultime ore l'attore Dominic West (Star Wars Episodio 1 - La minaccia fantasma300John Carter) ha infatti respinto al mittente l'offerta di un ruolo - si tratterebbe della parte di Mance Rayder - all'interno della nuova stagione della serie fantasy. È l'Huffington Post a diffondere la notizia. Un "no" tanto strano quanto inaspettato, visto e considerato il grande consenso e l'enorme visibilità di cui gode lo show in tutto il mondo. Il Jimmy McNulty di The Wire ha commentato con le seguenti parole questa apparentemente incomprensibile scelta: "Mi hanno offerto una parte nella terza stagione di 'Game of Thrones', ma sfortunatamente non ne ho mai visto un episodio. E allora mio nipote e suo padre mi hanno detto: 'Ma come? Game of Thrones è la migliore serie tv in circolazione!'. Ho avuto subito un risentimento terribile, poiché avevo già rifiutato la parte".

Certo è difficile credere che questo corrisponda a verità: non essere a conoscenza della portata o quantomeno dell'esistenza di una serie tv tanto ammirata e decantata nel mondo dello spettacolo suona abbastanza ridicolo. E a maggior ragione lo è per un "addetto ai lavori" come West. In ogni caso l'attore britannico ha poi aggiunto (sviando in modo molto poco abile il discorso precedente) di aver respinto l'offerta della HBO principalmente per poter passare più tempo possibile a casa con i suoi quattro figli. Finché si trattava di lavorare a Londra per The Hour era alquanto facile barcamenarsi tra impegni di lavoro e famiglia. Si vede che questa nuova "gran bella parte" sarebbe stata davvero troppo onerosa per un "tetra padre" come West.

 

Maurizio Perriello

 

approf

The Amazing Spider Man 2 | Il cast presenta il film a Roma

The Amazing Spider Man 2 | Il cast presenta il film a Roma

The Amazing Spider Man 2 arriva finalmente in Italia. È stato presentato oggi alla stampa italiana, presso il Grand Hotel St. Regis di Roma, il seco...

Read more
Il cinema surreale di Wes Anderson

Il cinema surreale di Wes Anderson

Eccentrico, surreale e color pastello. È il cinema di Wes Anderson, giovane texano dall’occhio sensibile che dagli anni ’90 influenza senza sos...

Read more
Top 10 | I migliori film sulla moda

Top 10 | I migliori film sulla moda

Essere o apparire? È da secoli ormai che l'umanità dibatte sull'importanza dell'affermazione dell'individuo in quanto persona unica ed inimita...

Read more
How I Met Your Mother | Riflessioni sul finale di serie

How I Met Your Mother | Riflessioni sul finale di serie

ATTENZIONE! QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER. CONTINUARE NELLA LETTURA SOLO SE VISTO L’EPISODIO FINALE DELLA SERIE. Dopo nove stagioni, 208 episodi...

Read more