Maleficent con Angelina Jolie: la recensione

maleficent

Il film Meleficent, è tratto da uno cartoni animati più amati dai bambini, La bella addormentata nel bosco del 1959. Nella pellicola uscita nel 2014 e diretta da Robert Stromberg, viene approfondito il passato di Malefica cercando di mostrare gli eventi che la hanno resa così dura, ed il perché abbia lanciato la maledizione sulla bambina Aurora, figlia di re Stefano.

Ad interpretare Malefica è la bellissima Angelina Jolie, che ha interpretato il personaggio in modo eccezionale. Al suo fianco Juno Temple, Elle Fanning, Sharlto Copleye India Eisley.

Maleficent: la trama

La trama del film è una reinterpretazione della Bella Addormentata nel Bosco, vista dal punto di vista di Malefica. Malefica è una bellissima donna dal cuore puro, che vive una vita incantevole nella quiete della foresta del regno. Finché un giorno, la pace della foresta viene minacciata da un esercito di invasori. Malefica sarà colei che cercherà di proteggere ad ogni costo le sue terre, ma subirà un gravissimo tradimento che la segnerà al punto da tramutare il suo cuore in pietra.

Malefica decide di vendicarsi e per farlo si scontrerà con il re degli umani, lanciando infine la maledizione contro Aurora. Una volta divenuta grande, Malefica capirà che Aurora è l’unica persona in grado di farle ritrovare la felicità e di riportare la pace nel regno.

Maleficent si è dimostrato un film vincente, apprezzato da grandi e da bambini. Il grande successo della pellicola, ha fatto si che ad oggi, la Disney stia lavorando alla realizzazione di un sequel. La storia questa volta sarà incentrata sulla ricostruzione del rapporto tra Malefica e Aurora.

Be the first to comment on "Maleficent con Angelina Jolie: la recensione"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*