cannes-poster

lineaconfine2

prossimamente

registi

attori

trailer

poster

backstage

bannerrecensionihome2

Prev Next Page:
Pitch Perfect 2 | Elizabeth Banks
San Andreas | Brad Peyton
The Tribe | Myroslav Slaboshpytskiy
Lo straordinario viaggio di T.S. Spivet | Jean-Pierre Jeunet
Inside Out | Pete Docter
Pitza e Datteri | Fariborz Kamkari
Youth: La Giovinezza | Paolo Sorrentino
Tomorrowland: Il mondo di domani | Brad Bird
Irrational Man | Woody Allen
Nomi e Cognomi | Sebastiano Rizzo
Mad Max: Fury Road | George Miller
Calvario | John Michael McDonagh
Il Racconto dei Racconti | Matteo Garrone
The Gunman | Pierre Morel
Forza maggiore | Ruben Östlund
Cake | Daniel Barnz

lineaconfine2

Se musica e cinema si fanno una cosa sola

Cera una_volta_in_America

Spesso quel che più ricordiamo di un film, ancor prima delle immagini, è la musica che lo accompagna. Nonostante lo scegliere dieci colonne sonore soltanto sia impresa ingiusta (in ogni caso un cimento soggettivo), abbiamo provato a raccogliere le composizioni orchestrali - ogni brano rappresenta l'intera colonna sonora - più essenziali, ovvero che SONO cinema esse stesse; bastano così poche note per rivivere momenti, personaggi, lacrime e tensioni. Chiudete pure gli occhi, adesso.

 

10. Big Fish - Danny Elfman

Perdetevi in un'atmosfera magica, sollevatevi da terra e lasciatevi trasportare dagli strumenti musicali (tornando con la mente ai luoghi e alle scene di Big Fish); un omaggio a Danny Elfman che vale per l'intera sua - sterminata ed emozionante - produzione musicale per il cinema.

  

9. Il Re Leone - Hans Zimmer

Probabilmente il capolavoro della Disney sarebbe stato molto diverso, senza le musiche di Hans Zimmer; un lavoro così attento e incantevole che valse l'oscar per la miglior colonna sonora nel 1995. 

 

8. Il Gladiatore - Hans Zimmer

Candidato a 12 premi oscar nel 2001 (anche per la migliore colonna sonora), Il Gladiatore affida la sua forza visiva ai timbri possenti di Hans Zimmer; il giusto equilibrio fra la quiete e la tempesta, gli attimi di calma e la battaglia violenta.

 

7. La Vita è Bella - Nicola Piovani

Una composizione che arriva immediatamente alle corde profonde dell'animo, insieme alla storia incredibile di Guido, Dora e Giosué; premio oscar nel 1999 al maestro Nicola Piovani.

 

6. Mission - Ennio Morricone

Ennio Morricone scrive per Roland Joffé e Robert De Niro una partitura senza tempo, suggestiva e straziante; come nella sua migliore tradizione, il maestro Morricone mescola gli strumenti più classici ad altri più caratteristici, evocando atmosfere lontane ed eteree. Uno di quei rari casi in cui la fama della colonna sonora precede il film che accompagna.


5. Psyco - Bernard Herrmann

Per capire quanto grandiosa sia stata la carriera di Bernard Herrman, basta osservare la prima e l'ultima delle sue colonne sonore, rispettivamente Quarto Potere e Taxi Driver. Nel mezzo, una lunghissima collaborazione con il grande amico di sempre Alfred Hitchcock; sue le musiche de La Donna che Visse Due Volte e Intrigo Internazionale, ma soprattutto Psyco. Il compositore statunitense scrive una partitura capace di cambiare il mondo attorno a chi ascolta, dopo poche note tutto diventa più oscuro, tenebroso e in bianco e nero. Un capolavoro indimenticabile.

  

4. Il Padrino - Nino Rota

Nino Rota è - ancora adesso - uno dei compositori italiani più stimati e apprezzati nel mondo. Artista eclettico, amico fraterno di Federico Fellini (sua la colonna sonora de La Dolce Vita, fra le altre), ha musicato le pellicole dei più grandi registi italiani degli anni '50 e '60. È però collaborando con Francis Ford Coppola che raggiunge la sua vetta, vincendo un oscar per Il Padrino; un'opera suggestiva che ha rappresentato (e rappresenta tuttora) la malinconia e l'affanno di un mondo sotterraneo piegato alle sue stesse leggi (scritte e non). Una musica che non ha paura di invecchiare.

 

3. Schindler's List - John Williams

John Williams, appena dopo Walt Disney, è l'artista più nominato dall'Academy americana, ben 45 nominations; sono invece 5 le statuette d'oro finite nelle sue mani, colonna sonora di Schindler's List compresa. La fotografia in bianco e nero del film di Steven Spielberg si sposa in maniera perfetta con le musiche, ogni immagine è ancor più carica di significato ed emozione; un colpo lento e dannatamente preciso al cuore, che difficilmente si dimentica.

 

2. C'era una Volta in America - Ennio Morricone

Dopo l'intera 'trilogia del dollaro', Sergio Leone e il maestro Morricone toccano la punta più alta delle loro rispettive carriere con C'era una Volta in America. Un susseguirsi di brani incantevoli, dal tema principale alle note dedicate a Deborah, sino ai ricordi legati a doppio filo all'infanzia perduta dei protagonisti; niente di più che l'immortalità dell'arte.

 

1. Star Wars - John Williams

Ancora John Williams, e probabilmente non potrebbe essere altrimenti. Le partiture di Star Wars sono il senso più alto della definizione 'colonna sonora', simbolo e punto di riferimento per appassionati e critici, nonché di intere generazioni. Semplicemente inarrivabile.


approf

L’addio di David Letterman | Il conduttore saluta il Late Show

L’addio di David Letterman | Il conduttore saluta il Late Show

Il Late Show così come lo conoscevamo giunge al capolinea: David Letterman ha salutato il pubblico e detto addio al celebre programma, che da settem...

Read more
Matteo Garrone presenta Il Racconto dei Racconti a Roma

Matteo Garrone presenta Il Racconto dei Racconti a Roma

È stato presentato questa mattina alla stampa italiana Il Racconto dei Racconti, il nuovo film di Matteo Garrone tratto dalla raccolta di fiabe Lo c...

Read more
Elizabeth Banks presenta Pitch Perfect 2 a Roma

Elizabeth Banks presenta Pitch Perfect 2 a Roma

È sbarcata a Roma, questa mattina, la bellissima Elizabeth Banks (Effie Trinket nella saga di Hunger Games). La quarantunenne attrice, regista e pro...

Read more
Mia Madre | Nanni Moretti presenta il film a Roma

Mia Madre | Nanni Moretti presenta il film a Roma

A quattro anni di distanza dal suo ultimo film, Habemus Papam, Nanni Moretti torna sul grande schermo con Mia Madre, un film in parte autobiogr...

Read more