Chi è Amanda Seyfried: biografia, carriera e filmografia dell’attrice candidata ai Premi Oscar 2021

Chi è Amanda Seyfried: biografia, carriera e filmografia dell'attrice candidata ai Premi Oscar 2021

Gli Oscar 2021 vedono, tra i candidati alla vittoria della preziosa statuetta, anche Amanda Seyfried, che ha ottenuto la tanto ambita nomination in virtù del suo ruolo in Mank, per cui è stata scelta tra le candidate nella categoria di miglior attrice non protagonista, e per cui aveva ricevuto già una nomination nell’ambito dei Golden Globe, a seguito di un grosso apprezzamento dalla parte della critica. Di sicuro, il film realizzato da David Fincher ha fatto incetta di nomination – trattandosi del prodotto cinematografico che potrebbe ottenere un numero maggiore di statuette – e, tra queste, non mancano quelle degli attori che hanno preso parte alla pellicola. Per chi non conoscesse Amanda Seyfried, nonostante un successo che nel corso degli anni è stato sempre più importante, potrebbe essere positivo considerare biografia, carriera e filmografia dell’attrice candidata ai Premi Oscar 2021. 

Biografia di Amanda Seyfried

Nata ad Allentown il 3 dicembre 1985, è figlia di Ann Sander, una terapista occupazionale, e Jack Seyfried, un farmacista. Prima di seguire la sua vocazione nel mondo del teatro e del cinema, la Seyfried ha iniziato a lavorare da modella, dopo essere stata protagonista – da adolescente – di tre copertine di libri Francine Pascal. La sua carriera di modella si interrompe a partire dal 2000, quando ha iniziato a lavorare nel mondo della soap opera, in Così gira il mondo, e ottenendo il credito necessario per seguire la sua ambizione cinematografica.

Da quel momento in poi, la scalata verso il successo è stata ricolma di grandi lavori e importanti ruoli ottenuti. Amanda Seyfried ha dichiarato di soffrire di ansia, attacchi di panico e disturbo ossessivo-compulsivo, di cui ha parlato in diverse interviste e per i quali ha ammesso di assumere farmaci da quando ha 11 anni.

Filmografia di Amanda Seyfried

Per quanto il successo di Amanda Seyfried sia abbastanza riconosciuto non soltanto dagli addetti ai lavori nel campo della cinematografia, ma anche da parte di tutti coloro che amano il cinema in ognuna delle sue definizioni. Per questo motivo, l’attrice ha ottenuto una dose di celebrità particolarmente riconosciuta, che l’ha portata a figurare all’interno di prodotti cinematografici e televisivi. Al fine di sottolineare questo stesso successo, vale la pena considerare la filmografia di Amanda Seyfried, tra film e serie tv in cui ha avuto modo di recitare.

Film in cui ha recitato Amanda Seyfried

Di seguito sono indicati i film in cui ha recitato Amanda Seyfried:

  • Mean Girls, regia di Mark Waters (2004)
  • American Gun, regia di Aric Avelino (2004)
  • 9 vite da donna (Nine Lives), regia di Rodrigo García (2005)
  • Alpha Dog, regia di Nick Cassavetes (2006)
  • Gypsies, Tramps & Thieves, regia di Andrea Janakas – cortometraggio (2006)
  • Solstice, regia di Daniel Myrick (2008)
  • Mamma Mia!, regia di Phyllida Lloyd (2008)
  • Official Selection, regia di Brian Crano – cortometraggio (2008)
  • Tradire è un’arte – Boogie Woogie (Boogie Woogie), regia di Duncan Ward (2009)
  • Jennifer’s Body, regia di Karyn Kusama (2009)
  • Chloe – Tra seduzione e inganno (Chloe), regia di Atom Egoyan (2009)
  • Dear John, regia di Lasse Hallström (2010)
  • Letters to Juliet, regia di Gary Winick (2010)
  • Cappuccetto rosso sangue (Red Riding Hood), regia di Catherine Hardwicke (2011)
  • In Time, regia di Andrew Niccol (2011)
  • The End of Love, regia di Mark Webber (2012)
  • Gone, regia di Heitor Dhalia (2012)
  • Les Misérables, regia di Tom Hooper (2012)
  • Big Wedding (The Big Wedding), regia di Justin Zackham (2013)
  • Lovelace, regia di Robert Epstein e Jeffrey Friedman (2013)
  • Un milione di modi per morire nel West (A Million Ways to Die in the West), regia di Seth MacFarlane (2014)
  • Giovani si diventa (While We’re Young), regia di Noah Baumbach (2014)
  • Ted 2, regia di Seth MacFarlane (2015)
  • Pan – Viaggio sull’isola che non c’è (Pan), regia di Joe Wright (2015)
  • Padri e figlie (Fathers and Daughters) regia di Gabriele Muccino (2015)
  • Natale all’improvviso (Love the Coopers), regia di Jessie Nelson (2015)
  • Adorabile nemica (The Last Word), regia di Mark Pellington (2017)
  • The Clapper, regia di Dito Montiel (2017)
  • First Reformed – La creazione a rischio (First Reformed), regia di Paul Schrader (2017)
  • Truffatori in erba (Gringo), regia di Nash Edgerton (2018)
  • Mamma Mia! Ci risiamo (Mamma Mia! Here We Go Again), regia di Ol Parker (2018)
  • Anon, regia di Andrew Niccol (2018)
  • Attraverso i miei occhi (The Art of Racing in the Rain), regia di Simon Curtis (2019)
  • Ve ne dovevate andare (You Should Have Left), regia di David Koepp (2020)
  • Mank, regia di David Fincher (2020)
  • L’apparenza delle cose (Things Heard & Seen), regia di Shari Springer Berman e Robert Pulcini (2021)

Serie tv in cui ha recitato Amanda Seyfried

Accanto alla sua carriera cinematografica, Amanda Seyfried ha portato avanti un’esperienza televisiva, figurando in alcuni prodotti per piccolo schermo che hanno fatto la storia e che hanno ottenuto un grande successo. Per quanto i ruoli siano stati certamente minori, vale la pena sottolineare quali siano state le serie tv in cui ha recitato Amanda Seyfried:

  • Così gira il mondo (As the World Turns) – soap opera, 27 puntate (2000-2001)
  • La valle dei pini (All My Children) – soap opera, 3 puntate (2002-2003)
  • Veronica Mars – serie TV, 11 episodi (2004-2006)
  • Law & Order – Unità vittime speciali – serie TV, episodio 6×05 (2004)
  • Dr. House – Medical Division (House, M.D.) – serie TV, episodio 1×11 (2005)
  • Wildfire – serie TV, 5 episodi (2006)
  • Big Love – serie TV, 44 episodi (2006-2011)
  • CSI – Scena del crimine – serie TV, episodio 6×21 (2006)
  • Justice – Nel nome della legge (Justice) – serie TV, episodio 1×02 (2006)
  • Twin Peaks – serie TV, 4 episodi (2017)

About the Author

Bruno Santini
Appassionato di musica, cinema e letteratura. Esperto articolista di news e attualità, specie per quanto riguarda il mondo del grande schermo.