Chi era Charles Grodin: biografia e carriera dell’attore di Il rompicuori e Beethoven

Chi era Charles Grodin: biografia e carriera dell'attore di Il rompicuori e Beethoven
NEW YORK, NY - SEPTEMBER 27: Actor Charles Grodin attends the opening night gala world premiere of "Captain Phillips" during the 51st New York Film Festival at Alice Tully Hall at Lincoln Center on September 27, 2013 in New York City. (Photo by Jemal Countess/Getty Images)

Il mondo del cinema ha pianto una scomparsa certamente importante, che ha commosso numerosissimi spettatori e che ha unito tutti nel dolore della scomparsa. La morte di Charles Grodin ha rappresentato certamente un momento negativo per gli amanti del cinema, dal momento che l’attore – conosciuto soprattutto per le sue interpretazioni in Il rompicuori e Beethoven – aveva da sempre conquistato il pubblico grazie al suo talento e alle sue abilità. E’ importante ricordare lo stesso attraverso cenni alla sua biografia e alla sua carriera e, in secondo luogo, considerando anche la sua filmografia, ricca di lavori cinematografici e televisivi di grande importanza.

Biografia e carriera di Charles Grodin

Nato a Pittsburgh il 21 aprile 1935 e morto a Wilton il 18 maggio 2021, Charles Grodin è stato un attore e sceneggiatore statunitense, che ha raggiunto la grande notorietà dagli anni settanta agli anni novanta, grazie alla sua interpretazione in numerose commedie di grande successo. Dopo aver frequentato l’Università di Miami, pur non laureandosi, Grodin ha iniziato a lavorare nel mondo del cinema, ottenendo ruoli marginali – come quello in Ventimila leghe sotto i mari della Disney – prima di lavorare come assistente regista di Gene Saks. 

Il suo successo c’è stato a partire dagli anni sessanta, con la sua interpretazione in serie televisive e con un crescente credito che l’ha portato anche a condurre un episodio del Saturday Night Live, poi facendo parte di cast sempre più riconoscibili e stellari. La sua morte, avvenuta nell’abitazione nel Connecticut, è stata la conseguenza di un cancro al midollo osseo.

Filmografia di Charles Grodin e grandi successi dell’attore statunitense

A questo punto, non si può prescindere dal prendere in considerazione le opere che hanno riguardato Charles Grodin nel corso della sua carriera. Al di là dei grandi successi, come Il rompicuori e Beethoven – oltre che King Kong, nel quale ha interpretato il ruolo di Fred Wilson -, Charles Grodin ha avuto modo di accumulare diversi ruoli nel corso della sua storia professionale, a dimostrazione di una grande attenzione cinematografica per il suo talento e la sua grande abilità. In secondo luogo, il grande successo in commedie di anni ’70, anni ’80 e anni ’90 ha permesso all’attore di ottenere credito che ha avuto i suoi riflessi in una filmografia piuttosto folta.

Film in cui ha recitato l’attore di Il rompicuori e Beethoven

Di seguito, sono indicati tutti i film in cui ha recitato l’attore di Il rompicuori e Beethoven, oltre che di Fred Wilson in King Kong. Si tratta dei seguenti:

  • Sex and the College Girl, regia di Joseph Adler (1964)
  • Rosemary’s Baby – Nastro rosso a New York (Rosemary’s Baby), regia di Roman Polański (1968)
  • Comma 22 (Catch-22), regia di Mike Nichols (1970)
  • Il rompicuori (The Heartbreak Kid), regia di Elaine May (1972)
  • Niente può essere lasciato al caso (11 Harrowhouse), regia di Aram Avakian (1974)
  • King Kong, regia di John Guillermin (1976)
  • Thieves, regia di John Berry e Alfred Viola (1977)
  • Il paradiso può attendere (Heaven Can Wait), regia di Warren Beatty e Buck Henry (1978)
  • Sunburn – Bruciata dal sole (Sunburn), regia di Richard C. Sarafian (1979)
  • Real Life, regia di Albert Brooks (1979)
  • Amarti a New York (It’s My Turn), regia di Claudia Weill (1980)
  • Bastano tre per fare una coppia (Seems Like Old Times), regia di Jay Sandrich (1980)
  • The Incredible Shrinking Woman, regia di Joel Schumacher (1981)
  • Giallo in casa Muppet (The Great Muppet Caper), regia di Jim Henson (1981)
  • Anime gemelle (The Lonely Guy), regia di Arthur Hiller (1984)
  • La signora in rosso (The Woman In Red), regia di Gene Wilder (1984)
  • Dinosauri a colazione (Movers and Shakers), regia di William Asher (1985)
  • Una pazza vacanza di Natale (Last Resort), regia di Zane Buzby (1986)
  • Ishtar, regia di Elaine May (1987)
  • Lo strizzacervelli (The Couch Trip), regia di Michael Ritchie (1988)
  • You Can’t Hurry Love, regia di Richard Martini (1988)
  • Prima di mezzanotte (Midnight Run), regia di Martin Brest (1988)
  • Filofax – Un’agenda che vale un tesoro (Taking Care of Business), regia di Arthur Hiller (1990)
  • Beethoven, regia di Brian Levant (1992)
  • Dave – Presidente per un giorno (Dave), regia di Ivan Reitman (1993)
  • Mia moglie è una pazza assassina? (So I Married an Axe Murderer), regia di Thomas Schlamme (1993)
  • 4 fantasmi per un sogno (Heart and Souls), regia di Ron Underwood (1993)
  • Beethoven 2 (Beethoven’s 2nd), regia di Rod Daniel (1993)
  • Ma chi me l’ha fatto fare (Clifford), regia di Paul Flaherty (1994)
  • Una lunga pazza estate (It Runs in the Family), regia di Bob Clark (1994)
  • Fast Track, regia di Jesse Peretz (2006)
  • The Humbling, regia di Barry Levinson (2014)
  • Giovani si diventa (While We’re Young), regia di Noah Baumbach (2014)
  • The Comedian, regia di Taylor Hackford (2016)

Serie TV in cui ha recitato Charles Grodin

Non solo film hanno caratterizzato la carriera di Charles Grodin, che ha avuto modo di recitare anche in diversi prodotti televisivi. Si tratta dei seguenti:

  • Armstrong Circle Theatre – serie TV, 1 episodio (1958)
  • Have Gun – Will Travel – serie TV, 1 episodio (1960)
  • Play of the Week – serie TV, 1 episodio (1961)
  • La parola alla difesa (The Defenders) – serie TV, 1 episodio (1962)
  • The Young Marrieds – serie TV, 1 episodio (1964)
  • Mamma a quattro ruote (My Mother the Car) – serie TV, 1 episodio (1965)
  • Le cause dell’avvocato O’Brien (The Trials of O’Brien) – serie TV, 1 episodio (1965)
  • Squadra speciale anticrimine (Felony Squad) – serie TV, 1 episodio (1966)
  • Shane – serie TV, 2 episodi (1966)
  • Iron Horse – serie TV, 1 episodio (1967)
  • F.B.I. (The F.B.I.) – serie TV, 1 episodio (1967)
  • Capitan Nice (Captain Nice) – serie TV, 1 episodio (1967)
  • Il virginiano (The Virginian) – serie TV, 1 episodio (1967)
  • Il grande teatro del West (The Guns of Will Sonnett) – serie TV, 1 episodio (1967)
  • N.Y.P.D. – serie TV, 1 episodio (1967)
  • La grande vallata (The Big Valley) – serie TV, 1 episodio (1968)
  • Al banco della difesa (Judd for the Defense) – serie TV, 1 episodio (1969)
  • Just Me and You, regia di John Erman – film TV (1978)
  • The Grass Is Always Greener Over the Septic Tank, regia di Robert Day – film TV (1978)
  • Charlie’s Aunt, regia di William Asher – film TV (1983)
  • Great Performances – serie TV, 1 episodio (1985)
  • Fresno, regia di Jeff Bleckner – miniserie TV (1986)
  • American Playhouse – serie TV, 1 episodio (1987)
  • The Muppets at Walt Disney World, regia di Peter Harris – film TV (1990)
  • Law & Order – Unità vittime speciali (Law & Order: Special Victims Unit) – serie TV, episodio 14×08 (2012)

About the Author

Bruno Santini
Appassionato di musica, cinema e letteratura. Esperto articolista di news e attualità, specie per quanto riguarda il mondo del grande schermo.