Disney+: le migliori serie tv in arrivo sulla piattaforma Star

Disney+: le migliori serie tv in arrivo sulla piattaforma Star

Disney+ è una vera e propria fucina di momenti televisivi e di realtà particolarmente innovative. Dopo aver ottenuto un grandissimo successo con l’animazione e con prodotti che hanno fatto la storia sia dal punto di vista cinematografico, sia dal punto di vista televisivo, la piattaforma ha deciso di ampliare i suoi canali e il suo pubblico attraverso Star; inclusa nell’abbonamento a Disney+, Star permette di osservare film e serie tv, che si tratti di produzioni originali o meno, in grado di canalizzare gran parte degli abbonamenti e di coinvolgere un numero piuttosto elevato di spettatori. Adesso, dopo un inizio certamente promettente, Star ha deciso di rinnovare i suoi palinsesti e di aggiungere un numero incredibilmente elevato di serie tv che risultano essere in arrivo nei prossimi mesi, entro il 2022. Ecco tutto ciò che c’è da sapere a proposito di tutte le serie tv che usciranno su Star e su Disney+ entro quella data. 

Gordon Ramsay: Fuori Menù (show)

La prima tra le nuove realtà televisive che potranno essere osservate sulla piattaforma Star di Disney+ è quella che riguarda lo show Gordon Ramsay: Fuori Menù. Il pluristellato chef ha ottenuto un grandissimo successo in tutto il mondo non soltanto in virtù della sua cucina e delle sue grandissime qualità, ma anche e soprattutto sulla base di un comportamento che gli ha permesso di diventare celebre dal punto di vista televisivo, con una serie di show che gli hanno permesso di ottenere risalto e credito. Ovviamente, ciò l’ha portato ad assumere una certa personalità irriverente che ha fatto la storia e che, allo stesso tempo, ha conquistato tantissimi spettatori: tra urla, insulti e parole troppo spesso scurrili, Gordon Ramsay è passato alla storia per essere l’Iron Man della cucina, oltre che un uomo rude e piuttosto rispettato in cucina.

Lo show in questione rappresenta una variazione piuttosto apprezzata rispetto a ciò che naturalmente si osserva sul piccolo schermo: Gordon Ramsay non è più all’interno della sua cucina o in quella di ristoratori che sono pronti a essere bacchettati per migliorare, ma si trova in giro per il mondo, atto a scoprire le cucine di culture e paesi piuttosto diversi. Molto spesso, ciò si accompagna a una serie di sfide audaci e difficili che riguardano il protagonista della serie, in un’ottica che molto spesso presenta un connubio tra cucina e sopravvivenza.

Only Murders in The Building (serie tv)

Per gli amanti del murder crime, la serie tv in questione rappresenta certamente una novità piuttosto gradita. Ovviamente, sia la trama della serie tv, sia i personaggi impegnati all’interno della stessa riescono a rendere il prodotto televisivo piuttosto apprezzabile e, soprattutto, curioso nei suoi contenuti. La serie tv è stata creata da Steve Martin, Dan Fogelman e John Hoffman e, permette, attraverso le sue puntate, di penetrate all’interno della formazione e della genesi di un mistero che si infittisce sempre più, diventando parte fondante della serie e delle sue caratterizzazioni.

I tre personaggi protagonisti, impegnati nell’ambito delle dinamiche della serie tv, sono Steve Martin, Martin Short e Selena Gomez, amanti del genere true crime e coinvolti improvvisamente in un delitto. I tre protagonisti, in effetti, si trovano all’interno di un palazzo dell’Upper West Side, dove si verifica quello che credono essere un omicidio. Grazie alle loro conoscenze, i tre possono iniziare ad indagare, mischiando la realtà con la fantasia e la passione per il genere di cui sono protagonisti; allo stesso tempo, inoltre, registrano puntate di un podcast che informa i fan a proposito dell’accaduto e dell’evoluzione nel campo delle ricerche e delle indagini. Il punto della serie tv è proprio questo: e se l’assassino fosse uno dei tre? Non potendo essere sicuri di chi hanno al loro fianco, i protagonisti della serie tv inizieranno a maturare un certo comportamento specifico, in grado di offrire elementi piuttosto importanti agli spettatori e di generare sicuramente attesa.

Fleishman is in Trouble (serie tv)

Ultima tra le serie tv che meritano di essere considerate, a proposito delle nuove uscite che riguarderanno la piattaforma Star, è quella di Fleishman is in Trouble. Ispirata al romanzo di Taffy Brodesser-Akner (anche sceneggiatore della serie televisiva), che ha ottenuto un grandissimo successo in tutto il mondo e che si propone di offrire una trattazione piuttosto attenta e puntigliosa della vita, dell’amore e del concetto di dedizione, la serie tv differisce nei suoi aspetti rispetto alle precedenti e – allo stesso tempo – si propone di offrire uno sguardo piuttosto attento alla realtà della contemporaneità, dominata da forze eccentriche e disgregatrici che potrebbero portare ad allontanarsi da quelli che sono i veri punti focali della propria esistenza.

About the Author

Bruno Santini
Appassionato di musica, cinema e letteratura. Esperto articolista di news e attualità, specie per quanto riguarda il mondo del grande schermo.