Quali arti marziali ha imparato Keanu Reeves per i ruoli in Matrix e John Wick

Quali arti marziali ha imparato Keanu Reeves per i ruoli in Matrix e John Wick

Keanu Reeves è uno degli attori più importanti del panorama hollywoodiano. I suoi film hanno segnato un’epoca, come Point Breack e Matrix, mentre altri hanno riscosso il favore di pubblico e critica su scala mondiale, come John Wick. Ben pochi ignorano la grande dedizione e abnegazione che Keanu Reeves riserva ai propri ruoli, in particolare la preparazione per ciascuno di essi molto spesso ha richiesto all’attore mesi e mesi di preparazione e l’apprendimento di specifiche arti marziali. Sappiamo per sua stessa ammissione ammissione che Reeves ama i film action, quelle pellicole nelle quali è fondamentale creare un legame tra il personaggio interpretato e il pubblico e due di queste in particolare, hanno segnato la sua carriera: Matrix e John Wick.

I primi successi di Keanu Reeves: da Point Breack a Speed

Ad un attore come Keanu Reeves viene riconosciuta soprattutto la capacità di sapersi adattare a qualsiasi ruolo. E’ questo probabilmente quello che ha permesso alla sua carriera di decollare e al suo volto di diventare uno dei più noti ad Hollywood. Nonostante diverse apparizioni in film diversi, il primo nel quale compare da protagonista è Bill & Ted’s Excellent Adventure, diretto da Stephen Herek. La fama poi si consolida con il ruolo in Point Breack, film del 1991 nel quale recita al fianco di Patrick Swayze e nello stesso anno nel film Belli e Dannati, nel quale invece condivide le scene con River Phoenix. Dopo questo cult viene chiamato a partecipare al film vincitore di ben due premi Oscar Speed, con Sandra Bullock.

In questi anni Keanu Reeves continua a collezionare ruoli di spicco in film altrettanto importanti, come ad esempio Dracula di Bram Stoker, diretto da Francis Ford Coppola, oppure Constantine. Ma la pellicola che lo lancia verso il successo planetario sopraggiunge nel 1999, questa è Matrix.

Quali arti marziali ha imparato Keanu Reeves per il ruolo di Neo in Matrix e John Wick

Già sottolineata la grande capacità di Keanu Reeves di calarsi in toto all’interno di un ruolo e farlo suo. L’attore spesso impiega mesi e mesi prima di dirsi pronto per un’interpretazione che gli richiede particolari capacità e conoscenze. E’ quello che è successo per il ruolo di Neo in Matrix e di John Wick nell’omonimo film. Entrambi film action, il primo più propriamente sci-fi, hanno richiesto all’attore l’apprendimento di arti marziali per un’interpretazione più realistica. Nel dettaglio Keanu Reeves ha dovuto imparare il Wire fu e il Kung fu per la pellicola Matrix. Con John Wick invece il discorso è leggermente diverso, in quanto il film richiedeva all’attore anche spiccate doti in materia di manipolazione delle armi, così lui stesso ha imparato, oltre a quest’ultima abilità, anche Judo e Jiu Jitsu.

In entrambe le esperienze Keanu Reeves ha ammesso di essersi divertito parecchio e ha affermato che sarebbe pronto a rifarlo. Inoltre, sempre in entrambe le situazioni, ci sono voluti mesi di preparazione ed esercizio per raggiungere livelli tali da poter consentire all’attore di prendere lui stesso parte alle scene di combattimento al posto di uno stuntman.

About the Author

Salvatore Di Filippo
Salvatore Di Filippo, appassionato di film e serie TV, in particolar modo del genere horror. Da sempre aggiornato su news ed eventi legati al mondo dello spettacolo.