Tom Cruise: carriera, filmografia, premi e riconoscimenti vinti dalla star di Mission Impossible

Tom Cruise: carriera, filmografia, premi e riconoscimenti vinti dalla star di Mission Impossible

Tom Cruise rappresenta, senza alcun dubbio, uno degli attori più importanti che si siano mai distinti nell’ambito della storia del cinema. Un attore che ha fatto la storia per i suoi ruoli di grandissimo livello in film d’azione, celebre per la sua volontà di non servirsi di controfigure e – infine – particolarmente duttile e adatto anche a ruoli differenti. Al fine di sottolineare tutto il grandissimo successo che ha ottenuto nell’ambito della sua carriera, non si può prescindere dall’analisi di carriera stessa, filmografia, premi e riconoscimenti vinti dalla star di Mission Impossible.

Filmografia di Tom Cruise

Non è certamente semplice sottolineare quale sia stata la carriera di Tom Cruise, ed è per questo motivo che l’esemplificazione della filmografia rappresenta un ottimo mezzo per sottolineare tutte le tappe che hanno riguardato lo statunitense nel corso della sua carriera, a partire dal 1981. Ovviamente, la stessa si propone sulla base di una filmografia che non contiene soltanto ruoli cinematografici ma anche pellicole prodotte. 

Tutti i ruoli cinematografici della star di Mission Impossible

A proposito della carriera cinematografica di Tom Cruise, non si può prescindere dall’analisi di quali siano stati i ruoli cinematografici che l’hanno visto protagonista o personaggio secondario. Al di là del grande successo che l’attore ha ottenuto nella saga di Mission Impossible, i ruoli in cui ha recitato sono seguenti:

  • Amore senza fine (Endless Love), regia di Franco Zeffirelli (1981)
  • Taps – Squilli di rivolta (Taps), regia di Harold Becker (1981)
  • I ragazzi della 56ª strada (The Outsiders), regia di Francis Ford Coppola (1983)
  • Un week-end da leone (Losin’ It), regia di Curtis Hanson (1983)
  • Risky Business – Fuori i vecchi… i figli ballano (Risky Business), regia di Paul Brickman (1983)
  • Il ribelle (All the Right Moves), regia di Michael Chapman (1983)
  • Legend, regia di Ridley Scott (1985)
  • Top Gun, regia di Tony Scott (1986)
  • Il colore dei soldi (The Color of Money), regia di Martin Scorsese (1986)
  • Cocktail, regia di Roger Donaldson (1988)
  • Rain Man – L’uomo della pioggia (Rain Man), regia di Barry Levinson (1988)
  • Nato il quattro luglio (Born on the Fourth of July), regia di Oliver Stone (1989)
  • Giorni di tuono (Days of Thunder), regia di Tony Scott (1990)
  • Cuori ribelli (Far and Away), regia di Ron Howard (1992)
  • Codice d’onore (A Few Good Men), regia di Rob Reiner (1992)
  • Il socio (The Firm), regia di Sydney Pollack (1993)
  • Intervista col vampiro (Interview with the Vampire), regia di Neil Jordan (1994)
  • Mission: Impossible, regia di Brian De Palma (1996)
  • Jerry Maguire, regia di Cameron Crowe (1996)
  • Eyes Wide Shut, regia di Stanley Kubrick (1999)
  • Magnolia, regia di Paul Thomas Anderson (1999)
  • Mission: Impossible II, regia di John Woo (2000)
  • Vanilla Sky, regia di Cameron Crowe (2001)
  • Austin Powers in Goldmember, regia di Jay Roach (2002) – cameo
  • Minority Report, regia di Steven Spielberg (2002)
  • L’ultimo samurai (The Last Samurai), regia di Edward Zwick (2003)
  • Collateral, regia di Michael Mann (2004)
  • La guerra dei mondi (War of the Worlds), regia di Steven Spielberg (2005)
  • Mission: Impossible III, regia di J.J. Abrams (2006)
  • Leoni per agnelli (Lions for Lambs), regia di Robert Redford (2007)
  • Tropic Thunder, regia di Ben Stiller (2008)
  • Operazione Valchiria (Valkyrie), regia di Bryan Singer (2008)
  • Innocenti bugie (Knight & Day), regia di James Mangold (2010)
  • Mission: Impossible – Protocollo fantasma (Mission: Impossible – Ghost Protocol), regia di Brad Bird (2011)
  • Rock of Ages, regia di Adam Shankman (2012)
  • Jack Reacher – La prova decisiva (Jack Reacher), regia di Christopher McQuarrie (2012)
  • Oblivion, regia di Joseph Kosinski (2013)
  • Edge of Tomorrow – Senza domani (Edge of Tomorrow), regia di Doug Liman (2014)
  • Mission: Impossible – Rogue Nation, regia di Christopher McQuarrie (2015)
  • Jack Reacher – Punto di non ritorno (Jack Reacher: Never Go Back), regia di Edward Zwick (2016)
  • La mummia (The Mummy), regia di Alex Kurtzman (2017)
  • Barry Seal – Una storia americana (American Made), regia di Doug Liman (2017)
  • Mission: Impossible – Fallout, regia di Christopher McQuarrie (2018)
  • Top Gun: Maverick, regia di Joseph Kosinski (2021)
  • Mission: Impossible 7, regia di Christopher McQuarrie (2021)

Le produzioni di Tom Cruise

Meritevoli di menzione, nel prendere in considerazione la carriera cinematografica di Tom Cruise, sono anche le produzioni cinematografiche che l’hanno visto protagonista. L’attore e produttore statunitense è stato protagonista in molte pellicole dato il suo ruolo; si tratta delle seguenti:

  • Mission: Impossible, regia di Brian De Palma (1996)
  • Without Limits, regia di Robert Towne (1998)
  • Mission: Impossible II, regia di John Woo (2000)
  • The Others, regia di Alejandro Amenábar – produttore esecutivo (2001)
  • Vanilla Sky, regia di Cameron Crowe (2001)
  • Narc – Analisi di un delitto (Narc), regia di Joe Carnahan – produttore esecutivo (2002)
  • L’inventore di favole (Shattered Glass), regia di Billy Ray – produttore esecutivo (2003)
  • L’ultimo samurai (The Last Samurai), regia di Edward Zwick (2003)
  • Elizabethtown, regia di Cameron Crowe (2005)
  • Chiedi alla polvere (Ask the Dust), regia di Robert Towne (2006)
  • Mission: Impossible III, regia di J. J. Abrams (2006)
  • Mission: Impossible – Protocollo fantasma (Mission: Impossible – Ghost Protocol), regia di Brad Bird (2011)
  • Jack Reacher – La prova decisiva (Jack Reacher), regia di Christopher McQuarrie (2012)
  • Mission: Impossible – Rogue Nation, regia di Christopher McQuarrie (2015)
  • Jack Reacher – Punto di non ritorno (Jack Reacher: Never Go Back), regia di Edward Zwick (2016)
  • Mission: Impossible – Fallout, regia di Christopher McQuarrie (2018)
  • Top Gun: Maverick, regia di Joseph Kosinski (2021)

Premi e riconoscimenti ottenuti da Tom Cruise in carriera

Se si analizza una personalità come quella di Tom Cruise, è importante sottolineare anche quali siano stati i premi e i riconoscimenti che lo stesso ha ottenuto un carriera. Certo che è un premio o una nomination non riesce ad esprimere tutto il talento di un attore ma, allo stesso tempo, definisce perfettamente l’attenzione della critica nei suoi confronti. Nel caso di Tom Cruise sono stati numerosi e premi e ancor più le nomination ottenute in carriera, a causa di alcuni capolavori cinematografici che l’hanno visto protagonista.

Basti citare le tre nomination agli Oscar per Nato il quattro luglio, Jerry Maguire e Magnolia, come miglior attore protagonista nel primo caso e miglior attore non protagonista nel secondo e terzo. Per i film in questione l’attore ha vinto, in tutti e tre i casi, il Golden Globe, a cui si aggiungono numerose nomination ottenute nel corso degli anni. E ancora, Tom Cruise ha ottenuto il Nastro d’argento per Mission: Impossible II, il David Donatello speciale alla carriera e l’MTV Movie Awards per il già citato Mission: Impossible II. Certamente di minore pregio è stato il Razzie Award ottenuto per la sua interpretazione, nelle vesti di peggiore attore protagonista, ne La Mummia. 

About the Author

Bruno Santini
Appassionato di musica, cinema e letteratura. Esperto articolista di news e attualità, specie per quanto riguarda il mondo del grande schermo.