Bradley Cooper: biografia, carriera e filmografia dell’attore e regista di A Star Is Born

Bradley Cooper, nuovo film Paul Thomas Anderson

Bradley Cooper è un attore, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense, che ha ottenuto grande successo nella sua carriera, a seguito di diversi film commerciali. Con il suo ruolo di attore e regista di A Star Is Born ha consolidato – a livello planetario – la sua immensa qualità cinematografica e inaugurato un percorso di regia che sembra promettere molto bene. Ecco tutto ciò che c’è da sapere, in merito a biografia, carriera e filmografia, sull’attore e regista di A Star Is Born. 

Biografia di Bradley Cooper

Nato in Pennsylvania, Bradley Cooper ha origini irlandesi da parte di padre e italiane da parte di madre, essendo i suoi nonni Angelo Campano, poliziotto napoletano, e Assunta Di Francesco, di cui ha ereditato la passione per la cucina. Bradley Cooper si è diplomato alla Germantown Academy nel 1993, per poi frequentare la Georgetown University, all’interno della quale ha ottenuto la laurea con lode in letteratura inglese nel 1997. La conoscenza delle lingue è un marchio di fabbrica per l’attore statunitense, che conosce e parla fluentemente il francese, imparato alla Georgetown è frequentemente parlato nei sei mesi di permanenza in Provenza.

La sua passione per il cinema si è concretizzata a New York, là dove ha avuto modo di frequentare l’Actor studio Drama School, sotto la supervisione di vari mentori tra cui Ellen Burstyn. Quanto alla vita privata di Bradley Cooper, lo statunitense è stato sposato con l’attrice Jennifer Esposito soltanto per pochi mesi nel 2006, mentre dal 2015 al 2019 è stato compagno della modella ucraina Irina Shayk, con la quale ha avuto una figlia nata nel 2017. I due si sono separati e ciò ha dato particolare adito alle voci riguardanti una possibile relazione con Lady Gaga, avvenuta sul set di A star Is Born.

Carriera di Bradley Cooper: inizi e grandi successi

La carriera di Bradley Cooper è iniziata in televisione, con un episodio di Sex and the City, mentre l’esordio cinematografico per l’attore statunitense c’è stato nella commedia Wet Hot American Summer. Cooper aveva già lavorato come presentatore in un programma avventuroso di Discovery Channel, ma il successo c’è stato soltanto nel 2001, con la sua interpretazione del personaggio di Will Tippin all’interno della serie televisiva Alias.

Grazie ai primi successi, ha avuto modo di ottenere anche ruoli e incarichi importanti all’interno di film e serie TV a partire dagli anni 2000. La grande popolarità c’è stata nel 2009, con il grande successo nella commedia Una notte da leoni, che l’ha portato anche a partecipare all’omonimo adattamento cinematografico dell’anno successivo; nel 2011 è stato votato come uomo più sexy per la rivista People, mentre a partire dall’anno successivo il suo successo si è particolarmente consolidato con i ruoli da protagonista all’interno di Limitless e Il lato positivo, film all’interno dei quali ha recitato al fianco di Robert De Niro. Il successo si consolida con la sua prova attoriale in American Sniper, film basato sulla storia del cecchino Chris Kyle e per il quale ha dovuto affrontare una dieta di 8000 calorie al giorno, che l’hanno portato ad un grande cambiamento dal punto di vista fisico. Nel 2015 ha iniziato il suo ruolo in produzione per la serie televisiva Limitless, che l’ha visto protagonista per quattro puntate, prima di esordire come regista nel 2018, con il remake di A Star Is Born.

L’esordio di Bradley Cooper come regista di A Star Is Born

A seguito di una carriera ricca di incredibili riconoscimenti, Bradley Cooper ha esordito – nel 2018 – come regista del remake di A Star Is Born. Il film in questione ha ottenuto un grandissimo successo, essendo non soltanto apprezzato dal pubblico, ma avendo anche ricevuto numerosi plausi da parte della critica e delle diverse manifestazioni cinematografiche che si sono tenute nel corso del 2018 e del 2019. Con numerosissime nomination, Bradley Cooper ha vinto, per A Star is Born, il Grammy Award per la migliore performance pop in duetto o gruppo per Shallow, realizzato con Lady Gaga, e nel 2020 il Grammy per la miglior compilation per media Visual, data sempre la collaborazione con la cantante e popstar statunitense. Altro premio considerevole è stato il British Academy film Awards, per la miglior colonna sonora presente all’interno del film.

Filmografia di Bradley Cooper

Di seguito, sono riportati tutti i lavori realizzati da Bradley Cooper nel mondo del cinema e della televisione, e che hanno portato l’attore statunitense ad ottenere un grande successo nel panorama internazionale e globale. Nello specifico, ecco qual è la filmografia di Bradley Cooper. 

I ruoli di Bradley Cooper sul grande schermo

  • Wet Hot American Summer, regia di David Wain (2001)
  • My Little Eye, regia di Marc Evans (2002)
  • Una ragazza per due (Bending All the Rules), regia di Morgan Klein e Peter Knight (2002)
  • 2 single a nozze – Wedding Crashers (Wedding Crashers), regia di David Dobkin (2005)
  • A casa con i suoi (Failure to Launch), regia di Tom Dey (2006)
  • Il peggior allenatore del mondo (The Comebacks), regia di Tom Brady (2007)
  • Segreti dal passato (Olden Than America), regia di Georgina Lightning (2008)
  • The Rocker – Il batterista nudo (The Rocker), regia di Peter Cattaneo (2008)
  • Prossima fermata: l’inferno (The Midnight Meat Train), regia di Ryūhei Kitamura (2008)
  • Yes Man, regia di Peyton Reed (2008)
  • New York, I Love You, regia di Allen Hughes (2009)
  • La verità è che non gli piaci abbastanza (He’s Just Not That Into You), regia di Ken Kwapis (2009)
  • Una notte da leoni (The Hangover), regia di Todd Phillips (2009)
  • Case 39, regia di Christian Alvart (2009)
  • A proposito di Steve (All About Steve), regia di Phil Traill (2009)
  • Appuntamento con l’amore (Valentine’s Day), regia di Garry Marshall (2010)
  • A-Team (The A-Team), regia di Joe Carnahan (2010)
  • Limitless, regia di Neil Burger (2011)
  • Una notte da leoni 2 (The Hangover: Part II), regia di Todd Phillips (2011)
  • The Words, regia di Brian Klugman e Lee Sternthal (2012)
  • Hit and Run, regia di David Palmer e Dax Shepard (2012)
  • Il lato positivo – Silver Linings Playbook (Silver Linings Playbook), regia di David O. Russell (2012)
  • Come un tuono (The Place Beyond the Pines), regia di Derek Cianfrance (2012)
  • Una notte da leoni 3 (The Hangover: Part III), regia di Todd Phillips (2013)
  • American Hustle – L’apparenza inganna (American Hustle), regia di David O. Russell (2013)
  • Una folle passione (Serena), regia di Susanne Bier (2014)
  • American Sniper, regia di Clint Eastwood (2014)
  • Sotto il cielo delle Hawaii (Aloha), regia di Cameron Crowe (2015)
  • Joy, regia di David O. Russell (2015)
  • Il sapore del successo (Burnt), regia di John Wells (2015)
  • Anime gemelle (Baby, Baby, Baby), regia di Brian Klugman (2015)
  • Trafficanti (War Dogs), regia di Todd Phillips (2016)
  • A Star Is Born, regia di Bradley Cooper (2018)
  • Il corriere – The Mule (The Mule), regia di Clint Eastwood (2018)

I ruoli di Bradley Cooper nelle Serie Tv

  • Sex and the City – serie TV, episodio 2×04 (1999)
  • The $treet – serie TV, 5 episodi (2000-2001)
  • Alias – serie TV, 46 episodi (2001-2006)
  • Miss Match – serie TV, episodio 1×05 (2003)
  • The Last Cowboy, regia di Joyce Chopra – film TV (2003)
  • Touching Evil – serie TV, 6 episodi (2004)
  • La chiave del cuore (I Want to Marry Ryan Banks), regia di Sheldon Larry – film TV (2004)
  • Jack & Bobby – serie TV, 14 episodi (2004-2005)
  • Law & Order – Unità vittime speciali (Law & Order: Special Victims Unit) – serie TV, episodio 6×20 (2005)
  • Law & Order – Il verdetto (Law & Order: Trial by Jury) – serie TV, episodio 1×11 (2005)
  • Kitchen Confidential – serie TV, 13 episodi (2005-2006)
  • Nip/Tuck – serie TV, 6 episodi (2007-2009)
  • Wet Hot American Summer: First Day of Camp – miniserie TV, 7 episodi (2015)
  • Limitless – serie TV, 4 episodi (2015-2016)

 

About the Author

Bruno Santini
Appassionato di musica, cinema e letteratura. Esperto articolista di news e attualità, specie per quanto riguarda il mondo del grande schermo.