Chi è Jake Gyllenhaal: biografia, carriera e filmografia dell’attore di Zodiac e Donnie Darko

Chi è Jake Gyllenhaal: biografia, carriera e filmografia dell'attore di Zodiac e Donnie Darko

Jake Gyllenhaal è, di sicuro, uno dei volti più noti della cinematografia hollywoodiana che possa essere considerato. L’attore e produttore statunitense è nato e vissuto all’interno di una famiglia dedita al cinema e, grazie a questa sua vocazione innata, ha ottenuto un grandissimo successo nell’ambito della sua carriera, dettato anche e soprattutto da alcuni ruoli di straordinario valore che gli hanno permesso di ottenere riconoscimenti e grande credito da parte della critica. In particolar modo, basti pensare a film come Donnie Darko, Zodiac, Prince of Persia – Le sabbie del tempo, Amore & altri rimedi, Source Code, Prisoners, Everest e Lo sciacallo – Nightcrawler.

Biografia e carriera di Jake Gyllenhaal

Nato a Los Angeles il 19 dicembre 1980, Jake Gyllenhaal è un attore e produttore cinematografico statunitense che ha ottenuto un notevole successo nell’ambito della sua carriera, anche e soprattutto considerando grandi ruoli come quelli in Zodiac e Donnie Darko. Da sempre celebre per la sua grande versatilità, che gli ha permesso di affrontare sfide sul grande schermo per quanto diametralmente opposte, Jake Gyllenhaal fa parte di una famiglia molto attiva nel mondo del cinema: suo padre Stephen è un regista che ha diretto alcuni dei film in cui è presente, sua madre Naomi Foner è sceneggiatrice e regista, mentre la sorella è attrice.

Dopo un esordio nel 1991, che l’ha portato ad essere subito particolarmente apprezzato nel mondo del grande schermo, Jake Gyllenhaal ha avuto modo di ottenere grandi successi e riconoscimenti, tra cui un BAFTA al miglior attore non protagonista per la sua interpretazione nel film I segreti di Brokeback Mountain e diverse candidature a Golden Globe e Premi Oscar.

Filmografia di Jake Gyllenhaal

Al fine di sottolineare la grande carriera di Jake Gyllenhaal potrebbe essere particolarmente importante offrire una prospettiva relativa ai più grandi successi dell’attore statunitense che, non a caso, ha sempre giovato di una grande attenzione da parte della critica e dei fan osservati dal punto di vista mediatico. Tuttavia, a partire dal 1991, l’attore e produttore statunitense ha avuto modo di esprimersi in un numero elevatissimo di prodotti cinematografici, che meritano di essere considerati guardando alla sua filmografia.

Film in cui ha recitato Jake Gyllenhaal

Numerosissimi i prodotti cinematografici in cui ha avuto modo di recitare Jake Gyllenhaal, a partire dal 1991, quando c’è stato il suo esordio nel grande schermo. Nel corso della sua carriera, l’attore e produttore cinematografico statunitense ha prestato il suo volto per grandi interpretazioni e ruoli di secondario livello, che seguono:

  • Scappo dalla città – La vita, l’amore e le vacche (City Slickers), regia di Ron Underwood (1991)
  • Una donna pericolosa (A Dangerous Woman), regia di Stephen Gyllenhaal (1993)
  • Una strana coppia di svitati (Josh and S.A.M.), regia di Billy Weber (1993)
  • Homegrown – I piantasoldi (Homegrown), regia di Stephen Gyllenhaal (1998)
  • Cielo d’ottobre (October Sky), regia di Joe Johnston (1999)
  • Donnie Darko, regia di Richard Kelly (2001)
  • Bubble Boy, regia di Blair Hayes (2001)
  • Lovely & Amazing, regia di Nicole Holofcener (2001)
  • The Good Girl, regia di Miguel Arteta (2002)
  • Fuga da Seattle (Highway), regia di James Cox (2002)
  • Moonlight Mile – Voglia di ricominciare (Moonlight Mile), regia di Brad Silberling (2002)
  • The Day After Tomorrow – L’alba del giorno dopo (The Day After Tomorrow), regia di Roland Emmerich (2004)
  • The Man Who Walked Between the Towers, regia di Michael Sporn (2005)
  • I segreti di Brokeback Mountain (Brokeback Mountain), regia di Ang Lee (2005)
  • Proof – La prova (Proof), regia di John Madden (2005)
  • Jarhead, regia di Sam Mendes (2005)
  • Zodiac, regia di David Fincher (2007)
  • Rendition – Detenzione illegale (Rendition), regia di Gavin Hood (2007)
  • Brothers, regia di Jim Sheridan (2009)
  • Prince of Persia – Le sabbie del tempo (Prince of Persia: The Sands of Time), regia di Mike Newell (2010)
  • Amore & altri rimedi (Love and Other Drugs), regia di Edward Zwick (2010)
  • Source Code, regia di Duncan Jones (2011)
  • The Shoes: Time to Dance, regia di Daniel Wolfe (2012)
  • End of Watch – Tolleranza zero (End of Watch), regia di David Ayer (2012)
  • Prisoners, regia di Denis Villeneuve (2013)
  • Enemy, regia di Denis Villeneuve (2013)
  • Lo sciacallo – Nightcrawler (Nightcrawler), regia di Dan Gilroy (2014)
  • Accidental Love, regia di David O. Russell (2015)
  • Southpaw – L’ultima sfida (Southpaw), regia di Antoine Fuqua (2015)
  • Everest, regia di Baltasar Kormákur (2015)
  • Demolition – Amare e vivere (Demolition), regia di Jean-Marc Vallée (2016)
  • Animali notturni (Nocturnal Animals), regia di Tom Ford (2016)
  • Life – Non oltrepassare il limite (Life), regia di Daniel Espinosa (2017)
  • Okja, regia di Bong Joon-ho (2017)
  • Stronger – Io sono più forte (Stronger), regia di David Gordon Green (2017)
  • Wildlife, regia di Paul Dano (2018)
  • I fratelli Sisters (The Sisters Brothers), regia di Jacques Audiard (2018)
  • Velvet Buzzsaw, regia di Dan Gilroy (2019)
  • Avengers: Endgame, regia di Anthony e Joe Russo (2019) – cameo[68]
  • Spider-Man: Far from Home, regia di Jon Watts (2019)
  • Ambulance, regia di Michael Bay (2022)

Ruoli televisivi di Jake Gyllenhaal

Accanto ai numerosissimi ruoli cinematografici che sono sopraccitati, Jake Gyllenhaal ha avuto modo di recitare anche in tre prodotti televisivi, che hanno arricchito la filmografia dell’attore e produttore cinematografico statunitense. Ovviamente, si tratta di ruoli certamente non comparabili ai grandissimi successi ottenuti sul grande schermo, ma che vanno comunque considerati. Si tratta dei seguenti:

  • Homicide – serie TV, episodio 2×01 – Il male necessario (1994)
  • Uomo vs. Natura – serie TV, un episodio (2011)
  • Inside Amy Schumer – serie TV, un episodio (2016)

About the Author

Bruno Santini
Appassionato di musica, cinema e letteratura. Esperto articolista di news e attualità, specie per quanto riguarda il mondo del grande schermo.