Christopher Nolan, il nuovo film è ufficiale: di che cosa parlerà e tutte le info

Nuovo film di Christopher Nolan di che cosa parlerà

E’ ormai ufficiale la prossima realizzazione di un nuovo film da parte di Christopher Nolan; non più soltanto un’indiscrezione, dunque, da parte del regista britannico che ha stupito e affascinato tutti attraverso la distorsione di immagine e tempo ottenuta con Tenet. Nolan ha conquistato i suoi fan, nel corso degli anni, attraverso prodotti costantemente innovativi e originali, che sono stati in grado di riflettere su tematiche e caratteristiche di grandissimo valore; il tempo, in ogni caso, è sempre stato la costante delle sue realizzazioni: che si trattasse del tempo sconvolto attraverso Inception, dilatato con Interstellar, ricalibrato attraverso Memento o distorto con Tenet, il regista ha sempre avuto modo di realizzare prodotti cinematografici che fossero in grado di acquisire celebrità e commenti positivi. Adesso, a seguito di un’ennesima sperimentazione, Christopher Nolan tornerà alle origini e al periodo del successo di Dunkirk, attraverso un nuovo film che tratterà il tema della bomba atomica. Per quanto sia difficile saperne di più relativamente a trama, titolo del film e tanto altro ancora, vale la pena prendere in considerazione tutte le informazioni che si hanno a riguardo del nuovo film di Christopher Nolan.

Di che cosa parlerà il nuovo film di Christopher Nolan?

Il tema della bomba atomica è strutturalmente molto ampio, dal momento che sono diverse le determinazioni che potrebbero essere prese in considerazione in un’ottica di trattazione. Dalle origini dell’ordigno allo sgancio della bomba atomica sulle due città giapponesi di Hiroshima e Nagasaki, passando per le grandi menti che hanno avuto modo di costruire la bomba atomica. E ancora, le operazioni di spionaggio interno, la scissione tra le menti che hanno partecipato al processo, l’applicazione del genio di alcuni personaggi come Enrico Fermi e tanto altro ancora. Per questo motivo, per quanto si conosca l’argomento del film di Christopher Nolan è difficile immaginare quale sarà precisamente lo scopo del regista britannico.

Tuttavia, l’accento che il film ha sulla figura di Oppenheimer (ritenuto il “padre fondatore” della bomba atomica) fa pensare a proposito di un prodotto cinematografico che vuole approfondire l’origine dell’ordigno nucleare e della sua realizzazione. Allo stesso tempo, non ci si può non aspettare un aspetto fantascientifico che domini all’interno della pellicola, e che sia in grado di riconsiderare la prospettiva storica attraverso una proposta innovativa da parte di Christopher Nolan. Sulla base di queste considerazioni, è possibile tracciare una linea comune in grado di avvicinare molto il film a Dunkirk, sia per quel che concerne il periodo storico trattato, sia per quanto riguarda le tematiche affrontate dal punto di vista contenutistico e strutturale.

Chi sarà il protagonista del nuovo film di Christopher Nolan?

Sulla base della possibile trama del nuovo film di Christopher Nolan è possibile considerare anche altri elementi, che siano relativi al cast del film in questione. Ovviamente, si è in una fase ancora embrionale per leggere dei nomi che comporranno il cast del prodotto cinematografico in questione, ma si può già parlare di quella che potrebbe essere la figura protagonista della pellicola.

Si tratterebbe di Cillian Murphy, storico collaboratore di Christopher Nolan e, tra gli altri ruoli, attore anche nello stesso Dunkirk. Non è dato sapere se l’attore interpreterà proprio la figura di Oppenheimer o sarà più defilato nel suo ruolo. Qualora voglia essere mantenuta una certa continuità, ci si potrebbe aspettare anche un ruolo di Tom Hardy, che con Cillian Murphy ha recitato nella maggior parte dei film di Christopher Nolan, ma si tratta soltanto di una supposizione che non trova conferma in prima battuta.

Lo scontro tra Christopher Nolan e la Warner Bros.

L’unica sicurezza che si ha, a proposito del nuovo film di Christopher Nolan, riguarda la casa di distribuzione del film in questione. A seguito dei dissidi tra il regista britannico e la Warner Bros., non sarà la storica casa di distribuzione ad occuparsi della pellicola in questione, a seguito di un rapporto di collaborazione che continuava ininterrotto dal 2002. Stando a quanto raccolto da alcune indiscrezioni, il film di Nolan è in fase di presentazione presso diverse case di distribuzione, in attesa di scoprire quale sarà la destinataria della pellicola in questione. Sulla base di indiscrezioni di questo genere, è ancora molto presto per capire quali saranno date ufficiali relativamente a inizio delle riprese e uscita del film.

About the Author

Bruno Santini
Appassionato di musica, cinema e letteratura. Esperto articolista di news e attualità, specie per quanto riguarda il mondo del grande schermo.