Il capo perfetto: tutte le info sul film con Javier Bardem in corsa per l’Oscar

Il capo perfetto: tutte le info sul film con Javier Bardem in corsa per l'Oscar

In corsa per ottenere l’Oscar come miglior film straniero, Il capo perfetto è un film che rappresenta la Spagna in occasione dei premi Oscar del 2022, concorrendo, tra gli altri, con film di grandissimo valore, tra cui probabilmente sarà incluso anche E’ stata la mano di Dio di Paolo Sorrentino, per quel che concerne la shortlist dei cinque film che potrebbero ottenere la tanto ambita statuetta d’oro nel contesto degli Academy Awards. Il film, che vede la direzione di Fernando Leon de Aranoa, già celebre per altri lavori come Escobar e Perfect Day, vede l’interpretazione di Javier Bardem, in una delle sue prove attoriali più convincenti della carriera, dopo il successo incredibile ho ottenuto con Non è un paese per vecchi, in cui la sua interpretazione è stata ritenuta, da un team di critici e psicologi, come la più emblematica e perfetta rappresentazione della pazzia nel mondo del cinema; in una resa cinematografica del tutto differente rispetto al più grande successo della carriera, Javier Bardem ha assolutamente convinto in un film che, di sicuro, porta gli spettatori a nutrire grandi aspettative, in vista dell’uscita nel film in Italia, prevista per il 23 dicembre del 2021. Vale la pena approfondire tutto ciò che c’è da sapere A proposito del prodotto cinematografico, relativamente a trama, cast e altre informazioni.

Trama di Il capo perfetto

Il capo perfetto vede l’interpretazione di Javier Bardem che impersona Blanco, proprietario di una storica azienda spagnola che produce bilance industriali, per quanto l’ingresso all’interno dell’azienda stessa sia accompagnato dalla presenza di una vecchia bilancia a due piatti vicina all’usura. Conosciuto da tutti per una grandissima magnanimità e per una umanità incredibile, che gli permettono di essere in gara per un premio di eccellenza locale, Blanco è, in realtà, un fine manipolatore che supera ogni possibile limite etico, dal punto di vista personale e, soprattutto, lavorativo. Pur di arrivare al successo e aumentare quanto più possibile la produttività della propria azienda, il capo della celebre azienda di bilance industriali non si fa scrupoli nel cercare di entrare all’interno delle vite personali dei suoi dipendenti, mettendo in dubbio certezze e convinzioni degli stessi.

Inoltre, si dimostra come in grado di fare qualsiasi cosa pur di migliorare la produttività e giungere ad aggiudicarsi il suo riconoscimento tanto ambito. Tuttavia, l’insieme di errori e disastri comici compiuti dal capo mettono a serio rischio la sua posizione soprattutto dal punto di vista aziendale e, per questo motivo, Blanco dovrà dimostrare davvero di essere un capo perfetto, non più soltanto per apparenza ma attraverso un concreto piano di azioni che possano convincere la giuria e i suoi dipendenti.

I migliori film in gara per ottenere l’Oscar al miglior film straniero nel 2022

Il capo perfetto è il film scelto dalla Spagna per rappresentare la nazione nel contesto degli Oscar del 2022, chiaramente nella categoria di miglior film internazionale. Nonostante il 2022 sarà caratterizzato dalla presenza di numerosi e film di grandissimo valore, che si sfideranno per ottenere la tanto ambita statuetta, la Spagna può contare sull’interpretazione di un Bardem che sembra essere sicuramente rinato dopo le grandi fatiche che l’hanno interessato nel corso della sua carriera, in ruoli di grandissimo valore, tra cui spicca la sua celebre interpretazione in Non è un paese per vecchi.

Di recente, l’attore spagnolo è stato osservato anche in Dune, in cui interpreta Stilgar, capo dei Fremen, sicuramente provocatorio e, per questo motivo, comico sul grande schermo. Tra i tanti film che sfideranno la Spagna nel contesto degli Oscar del 2022 c’è anche E’ stata la mano di Dio di Paolo Sorrentino, scelto dall’Italia per rappresentare il paese in vista della selezione della short list, che avverrà da parte della giuria degli Oscar del 2022 dopo aver visionato tutte le pellicole presentate. Tra gli altri lavori che meritano sicuramente menzione e che potrebbero ottenere un premio c’è Titane, firma francese vincitore della Palma d’oro al 74esimo Festival di Cannes.

Cast di Il capo perfetto

Al di là dell’interpretazione di Javier Bardem, sicuramente considerevole nei suoi contenuti, Il capo perfetto si alimenta della presenza di altri attori che compongono la pellicola in modo ideale. Il cast del film spagnolo prevede i seguenti nomi: Javier Bardem, Almudena Amor, Manolo Solo, María de Nati, Mara Guil, Óscar de la Fuente, Sonia Almarcha, Celso Bugallo, Fernando Albizu, Tarik Rmili, Rafa Castejón, Daniel Chamorro, Martín Páez, Yaël Belicha, Dalit Streett Tejeda.

About the Author

Bruno Santini
Appassionato di musica, cinema e letteratura. Esperto articolista di news e attualità, specie per quanto riguarda il mondo del grande schermo.