Chi è Leonardo DiCaprio: biografia, carriera e filmografia dell’attore Premio Oscar

Chi è Leonardo DiCaprio: biografia, carriera e filmografia dell'attore Premio Oscar

Leonardo DiCaprio è uno degli attori di maggior successo nel panorama mondiale del cinema contemporaneo. Apprezzato per il suo talento dal pubblico e dai più grandi registi con cui ha più volte collaborato, DiCaprio, nei suoi 30 anni di carriera, ha avuto modo di interpretare ruoli indimenticabili come quello di Jack in “Titanic, scritto e diretto da James Cameron, ma anche personaggi storici come Re Luigi XIV nel film “La maschera di ferro“. L’attore statunitense ha ricevuto numerosi riconoscimenti dalla critica cinematografica ed ha ottenuto la prima nomination al Premio Oscar nel 1993 a soli 19 anni. Di seguito, tutto ciò che c’è da sapere sulla biografia, la carriera e la filmografia di Leonardo DiCaprio.

Biografia e Carriera di Leonardo DiCaprio

Leonardo DiCaprio nasce a Los Angeles l’11 novembre 1974, figlio di George, di origini italiane, e Irmelin, di origini tedesche. La madre di Leonardo ha raccontato di aver scelto il nome di suo figlio quando era ancora incinta, durante una visita alla Galleria degli Uffizi di Firenze, poiché proprio difronte un quadro di Leonardo Da Vinci lo sentì dare un calcio in pancia. Pochi anni dopo la sua nascita, i genitori si separano e Leonardo trascorre la sua infanzia con la madre nella periferia di Los Angeles, trasferendosi da un distretto a un altro a causa di problemi economici. Alla tenera età di 3 anni, Leonardo ha il suo esordio televisivo nel programma per bambini “Romper Room” e, crescendo, partecipa alla produzione di diversi spot pubblicitari. Il primo ruolo cinematografico di Leonardo, però, arriva nel 1991 con il film Critters 3 e segna l’inizio di una florida carriera per l’attore che, dal 1993 ad oggi, ha ottenuto 6 nomination ai Premi Oscar ed una vittoria nel 2016 per il suo ruolo di protagonista in RevenantRedivivo.

DiCaprio ha collaborato con alcuni dei più famosi attori del cinema contemporaneo, tra cui Kate Winslet, Robert De Niro, Mark Wahlberg, Jack Nicholson e Tobey Maguire (suo grande amico, oltre che collega). Inoltre, l’attore statunitense ha lavorato con i registi più acclamati quali James Cameron, Sam Raimi, Woody Allen, Quentin Tarantino e – soprattutto – Martin Scorsese, considerandolo il suo mentore. Oltre ad essere ammirato per le doti recitative e la sua versatilità, Leonardo DiCaprio è impegnato nell’attivismo dal 1998, anno in cui – in seguito al successo ottenuto con Titanic – ha fondato l’organizzazione senza scopo di lucro Leonardo DiCaprio Foundation per promuovere una maggior consapevolezza ambientale, concentrandosi principalmente sul problema del riscaldamento globale, la preservazione della biodiversità della Terra e il sostenimento delle energie rinnovabili. Nel 2018, come riconoscimento per la sua attività di sensibilizzazione su temi così importanti, è stata dedicata a DiCaprio una nuova specie di coleottero denominata Grouvellinus leonardodicaprioi.

Filmografia di Leonardo DiCaprio: tutti i film in cui ha recitato

La filmografia di Leonardo DiCaprio vede al suo interno i titoli di numerosi capolavori, scritti e diretti dai più importanti registi, che hanno segnato il cinema contemporaneo. L’attore, infatti, ha interpretato ruoli leggendari che hanno contribuito ad accrescere la sua fama portandolo a diventare uno dei volti più noti della storia del cinema. Ultimamente è stata confermata la sua partecipazione a due nuove pellicole per il grande schermo: un film su Jonestown, sceneggiato da Scott Rosenberg, l’altro diretto e prodotto da Martin Scorsese intitolato “Killers of the Flower Moon“. Vale la pena, quindi, prendere in considerazione tutti i film in cui ha recitato Leonardo DiCaprio.

  • Critters 3, regia di Kristine Peterson (1991)
  • La mia peggiore amica (Poison Ivy), regia di Katt Shea (1992) – comparsa
  • Voglia di ricominciare (This Boy’s Life), regia di Michael Caton-Jones (1993)
  • Buon compleanno Mr. Grape (What’s Eating Gilbert Grape), regia di Lasse Hallström (1993)
  • Pronti a morire (The Quick and the Dead), regia di Sam Raimi (1995)
  • Ritorno dal nulla (The Basketball Diaries), regia di Scott Kalvert (1995)
  • Poeti dall’inferno (Total Eclipse), regia di Agnieszka Holland (1995)
  • Cento e una notte (Les cent et une nuits de Simon Cinéma), regia di Agnès Varda (1995) – cameo
  • Romeo + Giulietta di William Shakespeare (William Shakespeare’s Romeo + Juliet), regia di Baz Luhrmann (1996)
  • La stanza di Marvin (Marvin’s Room), regia di Jerry Zaks (1996)
  • Titanic, regia di James Cameron (1997)
  • La maschera di ferro (The Man in the Iron Mask), regia di Randall Wallace (1998)
  • Celebrity, regia di Woody Allen (1998)
  • The Beach, regia di Danny Boyle (2000)
  • Don’s Plum, regia di R.D. Robb (2001)
  • Gangs of New York, regia di Martin Scorsese (2002)
  • Prova a prendermi (Catch Me If You Can), regia di Steven Spielberg (2002)
  • The Aviator, regia di Martin Scorsese (2004)
  • The Departed – Il bene e il male (The Departed), regia di Martin Scorsese (2006)
  • Blood Diamond – Diamanti di sangue (Blood Diamond), regia di Edward Zwick (2006)
  • Nessuna verità (Body of Lies), regia di Ridley Scott (2008)
  • Revolutionary Road, regia di Sam Mendes (2008)
  • Shutter Island, regia di Martin Scorsese (2010)
  • Inception, regia di Christopher Nolan (2010)
  • J. Edgar, regia di Clint Eastwood (2011)
  • Django Unchained, regia di Quentin Tarantino (2012)
  • Il grande Gatsby (The Great Gatsby), regia di Baz Luhrmann (2013)
  • The Wolf of Wall Street, regia di Martin Scorsese (2013)
  • Revenant – Redivivo (The Revenant), regia di Alejandro González Iñárritu (2015)
  • C’era una volta a… Hollywood (Once Upon a Time in… Hollywood), regia di Quentin Tarantino (2019)
  • Don’t Look Up, regia di Adam McKay (2021)
  • Killers of the Flower Moon regia di Martin Scorsese (2022)