Jim Carrey: biografia, età, carriera e fidanzata dell’attore di “Se mi lasci ti cancello”

Jim Carrey biografia età carriera fidanzata attore "Se mi lasci ti cancello"

Jim Carrey è oggi uno degli attori più famosi al mondo. Durante la sua carriera ha interpretato diversi ruoli, dal comico (Ace Ventura – L’acchiappanimali, The Mask – Da Zero a Mito) al drammatico (The Truman Show, Man on The Moon), che lo hanno portato ad essere apprezzato dalla critica mondiale.

Chi è Jim Carrey

Jim Carrey nasce il 17 gennaio 1962 nella città di Newmarket, vicino Toronto. Suo padre era musicista e contabile e sua madre casalinga. Nonostante fosse nato in Canada le sue origini sono francesi da parte di padre, infatti originariamente il suo cognome era Carrè, mentre la madre ha origini scozzesi, irlandesi e francesi. La sua carriera iniziò come commediante: all’età di dieci anni mandò il suo curriculum al The Carol Burnett Show. Perfino i suoi insegnanti di liceo, impressionati in positivo dalle abilità del giovane Carrey, alla fine di ogni giornata di scuola gli lasciavano qualche minuto per un’esibizione alla maniera dei cabaret. Tuttavia la situazione economica disastrosa in cui si trovavano costrinse la famiglia a trasferirsi presto nei sobborghi di Toronto.

All’età di 16 anni lasciò la scuola per dedicarsi alla carriera di comico nei club imitando celebrità come Michael London e James Stewart. Nel 1979 avvenne per lui la svolta, precisamente quando, diciassettenne, dopo essersi trasferito a Los Angeles venne notato dal comico Rodney Dangerfield, che rimase impressionato dal suo modo di recitare. Tentò di partecipare al Saturday Night Live, ma venne scartato; Il suo primo ruolo da protagonista in televisione fu Skip Tarkenton, nel programma The Duck Factory. Fu poi grazie all’amicizia con Damon Wayans e al fratello Keenen che poté partecipare ad uno sketch nello show ideato per la Fox intitolato In Living Color.

Con Introducing… Janet (1983), debutta sugli schermi cinematografici e nel 1985 interpreta Mark Kendall, un giovane adolescente vergine inseguito da una vampira di 400 anni, nella commedia horror Se ti mordo… sei mio. Ancora nel 1985 arrivò a lavorare insieme a Francis Ford Coppola nel film Peggy Sue si è sposata, nel 1988 invece interpreta il ruolo del rocker Johnny Squares in Scommessa con la morte con Clint Eastwood. Nel 1989 recita insieme a due grandi attori comici, Jeff Goldblum e Damon Wayans, nella commedia fantascientifica Le ragazze della Terra sono facili.

Carriera di Jim Carrey

Nel 1994 ottenne il primo ruolo da protagonista nel film Ace Ventura – L’acchiappanimali, pellicola grazie alla quale Carrey ricevette una nomination al Razzie Award come peggior attore esordiente del 1994. Nello stesso anno, escono nelle sale cinematografiche altri due film: The Mask – Da Zero a Mito, che incassa 23 milioni di dollari nella prima settimana di programmazione solo negli Usa e Scemo & Più Scemo, altro film comico/demenziale che accrebbe notevolmente la popolarità di Carrey. Sono questi gli anni in cui l’attore canadese può assaporare per la prima volta una fama di livello mondiale. Nel 1995 Jim Carrey interpreta l’Enigmista in Batman Forever, diretto da Joel Schumacher, e ritorna nei panni di Ace Ventura. Nel 1996 è il protagonista del film Il rompiscatole, diretto da Ben Stiller e nel ’97 partecipa al film Bugiardo Bugiardo.

Nonostante il successo nelle commedie, Carrey volle interpretare, accettando una somma molto più bassa rispetto al suo cachet, The Truman Show (1998), film drammatico per il quale gli fu conferito un Golden Globe come miglior attore protagonista. Nel 1999 Carrey si aggiudica il ruolo di Andy Kaufman nel film Man on the Moon. Nel novembre del 2000 esce il film campione d’incassi Il Grinch, film-favola in cui Carrey interpreta l’omonimo essere peloso impegnato a sabotare le festività natalizie. Nel 2001 esce The Majestic, nel 2003 torna alle commedie con Una settimana da Dio. Nel 2004 partecipa al film Se mi lasci ti cancello, film drammatico con Kate Winslet; sempre nel 2004 interpreta il malvagio Conte Olaf nel film Lemony Snicket – Una serie di sfortunati eventi.

Nel 2007 Carrey ritrova il regista di Batman Forever, Joel Schumacher in Numer 23, un thriller psicologico con Virginia Madsen e Danny Huston. Nel dicembre 2009 esce A Christmas Carol, prodotto dalla Walt Disney Picture e tratto dal famoso libro di Charles Dickens. Si tratta di un film d’animazione virtuale diretto da Robert Zemekis e realizzato in modo analogo a Polar Express. Nel 2011 interpreta il protagonista del film I Pinguini di mister Popper. 

Nel 2012 Carrey è stato impegnato sul set del film The incredible Burt Wonderstone, per la regia di Don Scardino, uscito nel 2013. Nel 2013 è nel cast del film Kick ass 2 dove impersona il ruolo del colonnello Stars and Stripes.

Il 28 marzo 1987 sposa l’attrice Melissa Jaine Womer e il 6 settembre dello stesso anno nascerà la sua unica figlia, Jane. La coppia divorzia nel 1995. Il 23 settembre 1996 sposa in seconde nozze l’attrice Lauren Holly, ma il matrimonio dura meno di un anno. Successivamente ha avuto una serie di relazioni. Dal 2005 all’aprile 2010 è stato fidanzato con l’attrice e modella Jenny McCarthy. Dal 7 ottobre 2004 ha acquisito la cittadinanza statunitense, oltre a quella canadese. Nel 2010, a 48 anni, diventa nonno di Jackson Riley.

Il caso Cathriona White, ex fidanzata di Jim Carrey morta suicida

Jim Carrey nel 2015 venne accusato di istigazione al suicidio quando venne ritrovato il corpo della fidanzata Cathriona White privo di vita in un albergo. Il decesso è avvenuto pochi giorni dopo la rottura della coppia e nello stesso periodo Carrey stava tentando di emergere da una condizione di depressione. Accanto al corpo sono state trovate delle pillole, dei medicinali che secondo la famiglia della ragazza erano state procurate dall’attore stesso. Ma i legali dell’attore sono riusciti a dimostrare che la White avesse falsificato le cartelle cliniche. Quindi  la denuncia per omicidio colposo, presentata da Mark Burton (ex marito della White) e da Brigid Sweetman (madre di lei), è stata respinta dai giudici americani.

La White era morta per overdose di farmaci a soli 30 anni e nonostante le vicissitudini Jim Carrey si presentò al funerale della ragazza per portare la bara.

Jim Carrey contro Mussolini, la guerra mediatica su Twitter

Molte sono le voci che commentano i disguidi tra la Mussolini (nipote del Duce) e l’attore Jim Carrey, causati da una vignetta postata su Twitter dall’attore Canadese che raffigura Benito Mussolini e Claretta Petacci impiccati a piazzale Loreto.

Stuzzicato da un giornalista di Variety l’attore ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Non avevo neanche idea che esistesse e trovo inquietante che faccia politica perché mi sembra evidente che stia ancora dalla parte del male” ha incalzato Jim Carrey. “Se vuole vedere le cose in modo diverso da tutti gli altri, può sempre capovolgere la vignetta… così le sembrerà che suo nonno stia saltellando di gioia perché ha appena risposto all’appello”.

Queste le parole di Carrey dopo che la Mussolini lo ha chiamato “bast**d” e ha cominciato a pubblicare foto di eventi risalenti alla storia dell’america ai tempi del razzismo contro i neri e gli episodi della bomba atomica su Hiroshima e Nagasaki, successivamente rimosse.

About the Author

Bruno Santini
Appassionato di musica, cinema e letteratura. Esperto articolista di news e attualità, specie per quanto riguarda il mondo del grande schermo.

Be the first to comment on "Jim Carrey: biografia, età, carriera e fidanzata dell’attore di “Se mi lasci ti cancello”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*